L’Italia dei Valori contro il tunnel a Ventotene

“L’idea di costruire un tunnel a Ventotene e’ una follia ambientale ed economica. Mi batteró affinché il relativo bando da 5 milioni di euro venga ritirato, se necessario anche coinvolgendo il Parlamento europeo”. Lo afferma l’eurodeputato Niccoló Rinaldi, capodelegazione dell’Idv. “Secondo quanto riferisce il quotidiano Terra, infatti – prosegue –, una galleria di 300 metri in un’isola classificata a rischio frana, e teatro anche di un evento drammatico come la morte di due ragazze a causa del crollo di un costone, sarebbe un’opera non compatibile con il territorio”. “Un nuovo asse viario – aggiunge Rinaldi – non farebbe altro che portare piú auto, camion e caos in un’isola che invece andrebbe valorizzata con l’utilizzo esclusivo di mezzi ecologici e tutelando al massimo il suo giá fragile equilibrio idrogeologico”. “Italia ed Europa abbondano di esperienze di potenziamento della mobilitá sostenibile a basso prezzo. Chi e come ha stabilito che a Ventotene il tunnel e’ la migliore opzione possibile?”, conclude l’europarlamentare.

Fonte: Agenzia Parlamentare, Libero, IDV

This entry was posted in Ambiente, Cronaca, Politica and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *