Ventotene: la stagione parte malissimo!

Ventotene, manca benzina turisti bloccati nell’isola
Per la carenza di carburante le barche non possono rifornirsi: a Ventotene turisti bloccati da domenica

Rischia di diventare un incubo la vacanza nell’isoletta pontina per oltre 100 persone che, causa assenza di benzina, non possono ripartire. I benzinai infatti sono a secco di carburante perché la società che dovrebbe rifornirli è ferma dallo scorso sabato. “Siamo indignati e preoccupati” racconta Roberto, uno dei turisti bloccati insieme alla sua fidanzata, “nessun bollettino marittimo aveva segnalato nulla e siamo partiti tranquillamente. La scoperta l’abbiamo fatta domenica e siamo a caccia di un posto dove dormire almeno fino a venerdì, giorno in cui tutto dovrebbe tornare alla normalità”.
Ma le difficoltà riguardano anche le attività dell’isola e il sindaco, Giuseppe Assenso, ha già allertato prefettura e regione:” L’amministrazione si sta muovendo per sbloccare la situazione, sappiamo che la società in carica ha problemi amministrativi, ecco perché non arrivano i rifornimenti. Siamo vicini ai turisti però per il problema vero in questo momento sono i rifiuti: senza benzina non possono essere portati via”.

Fonte: La Repubblica, Leggo, H24Notizie, Il Messaggero

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *