I Ventotenesi sono stufi dei loro amministratori?

Carissimo Sindaco e amministrazione di Ventotene
che avete in mano le redini delle nostre sorti, fatevi un esame di coscienza per questa nuova stagione estiva che sta arrivando, autosospendetevi a tempo indeterminato per amore di Ventotene e dei Ventotenesi che osannate tanto e che dite di avere a cuore.
I Ventotenesi hanno capito che forse è meglio stare senza di voi, almeno finchè non farete dei gesti concreti e finalmente credibili ai nostri umani occhi, visto che voi siete degli dei intoccabili e ve ne fregate altamente di noi poveri ventotenesi che tutto l’anno viviamo su questo scoglio.
Certo, voi non avete tempo per vedere come siamo ridotti il traghetto o l’aliscafo parte o non parte? La fogna funziona? Ci sono le luci? Quando piove le strade si allagano? Cade un altro pezzo di ventotene? 2 o forse 3 vigili urbani a ventotene? Costruzioni abusive? Morte che vi stanno sulla coscienza come macigni? Posti dati a parenti ed amici? Pensioni di invalidità a chi va in cerca di asparagi e funghi? Costruzioni abusive solo per qualche voto in più? Costruzioni che non servono a niente, come la stazione marittima, centro polivalente, imbellimento di facciate a case di privati, balconi costruiti abusivamente nel centro storico? Posti al comune per intere famiglie? E l’elenco potrebbe continuare……..
…cosa v’importa?

Il vostro unico impegno è accumulare voti e soldi., soprattutto soldi!!

Siete assillati dai voti e dai soldi .Ve li sognate anche di notte e fate a pugni per raccoglierne il più possibile.
Parlate di onestà, di diriitto, di giustizia, di fare, del bene comune, di onestà o, sparlate?
Siete così presi da voi stessi che siete diventati come delle marionette imbizzarrite che si dibattono su Ventotene .Ma per cosa?
Per accumulare soldi solo soldi? Forse che prima che i Ventotenesi si rendono conto chi veramente siete? E come accumulate soldi? Coi nostri sacrifici che non basteranno mai comunque, visto che siete voi stessi un pozzo senza fondo? Tasse aumentate, ed il turista viene sempre di meno, a causa della vostra politica.
Molti di voi sono ormai malati di soldi ( vedi gli Assenso, i Santomauro, i Pennacchia ecce cc) e non riescono a guardare aldilà del loro naso. Sono entrati in un circolo vizioso più grande di loro e sono stati assorbiti dalle sue spire stritolanti. Non sarebbe grave se la cosa rimanesse ristretta a questo, ma il guaio è che nelle spire portate dentro tutta Ventotene e sociale della nostra povera Ventotene spolpata da chi riesce meglio.

Ventotene non è divisa da chi è pro e chi è con l’amministrazione, ma solo da chi trae benefici e da chi guarda la fine di un isola

Ci sono gli affamati di giustizia, di legalità, di rispetto, di fiducia, di pane…e poi ci siete voi eterni predicatori e venditori di fumo.
Ma non si campa col fumo.
Solo voi campate. I ventotenesi ( quelli onesti) sono stanchi dei vostri dibattiti incolori e senza forma. E’ stanco dei vostri sprechi alla faccia della povertà in cui ci state portando TUTTA vENTOTENE . E’ stanco degli scandali insulsi in cui siete coinvolti. E’ stanco di subire la vostra burocrazia e la vostra inettitudine
nel tenere le redini di Ventotene. E’ stanco delle vostre poltrone intoccabili e tramandate di generazione in generazione. ( ASSENSO, VERDE, SANTOMAURO)
Per favore, abbiate rispetto DEI vENTOTENESI
Stiamo subendo un terrorismo psicologico da mattina a sera, ascoltando e leggendo a destra e a manca i vostri nomi che rimbombano ovunque e ci assillano come un ‘infinita tortura.
Basta, per favore!
Se volete risultare almeno un poco credibili, piuttosto che vendere fumo, rEgalate qualcosa di vostro.Fate dei gesti concreti.

Piuttosto che rovinarci quel che resta di questa vENTOTENE , lasciateci almeno un po’ in pace in e sparite DAL COMUNE E DA vENTOTENE
Andate in vacanza!

Vi siete presi tutto, vi prenderete tutto…
Come si fa con i condannati, lasciateci almeno un ultimo desiderio. Oscuratevi almeno per QUESTA ESTATE
Divertitevi alla nostra faccia brindando col migliore champagne.Volate in isole tropicali da sogno, ma per favore lasciateci vivere in pace QUESTA ESTATE così penoso A a cui ci avete costretti. Cosa vi costa? Paghiamo tutto noi!

Ed allora cambiamo musica.

Con quale coraggio vi sedete a tavola a mangiare ostriche e champagne sapendo che Ventotene sta morendo ? Con quale coraggio vi prendete i soldi del vostro stipendio? Con quale coraggio dormite la notte, non vi vengono gli incubo per i morti che avete sulla coscienza..? Con quale coraggio cercate di mettervi la coscienza a posto con le pensione di invalidità date?
Con quale coraggio andate in chiesa a Santa CANDIDA!? Cercate forse di mettere a posto la Vostra coscienza? Ma come disse Giovanni Paolo II verrà il giudizio di Dio….!
Come disse Assenso Padre prima che loro fregano me io ho già fregato loro!! Fregare fregare fregare è la Vostra parola d’ordine

Con quale coraggio ci raccontate ancora favole quando ci rubato anche i sogni?

Per favore, abbiate rispetto per I vENTOENESI stanchi e demoralizzati.

Fonte: TeleFree

Questa voce è stata pubblicata in Lettere e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a I Ventotenesi sono stufi dei loro amministratori?

  1. Elena scrive:

    Istruitevi per non far più danni
    http://www.grupposervizioambiente.it/aisre_sito/doc/papers/Fonti-Pagano.pdf
    leggete attentamente tutto ma particolarmente pagina 16

  2. elena scrive:

    Stiamo subendo un terrorismo psicologico da mattina a sera, ascoltando e leggendo a destra e a manca i vostri nomi che rimbombano ovunque e ci assillano come un ‘infinita tortura. TU CHE TI FIRMI VENTOTENESE ONESTO lo sanno tutti che sei uno dei più sporchi, con scheletri nell’armadio, sei un poveretto nn metterci nei tuoi post xchè i ventotenesi onesti seri nn sono con te…….VERGOGNATI!!!!

  3. elena scrive:

    SMETTETELA ! d’ infangare quest’isola e i suoi amministratori vecchi e nuovi di varie appartenenze siete solo dei chiaccheroni come diceva berniamino verde “lavandaie di piazza”” rassegnatevi comunque vadano le cose voi siete è rimarrete sempre dei perdenti ma nn vedete come siete ridotti poveri illusi…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *