Tunnel a Ventotene: monta la protesta

Ventotene esce dal Tunnel. Per entrare in un altro
Il Comune non verrà cancellato. E lui parte all’attacco per un’opera che nessuno vuole

Appena saputo che nessuno cancellerà il Comune di Ventotene, uno dei più piccoli d’Italia, gli amministratori hanno pubblicato un bando per 5 milioni di euro di fondi pubblici per lo scavo di un tunnel assurdo che nessuno vuole, né il WWF, né Legambiente, né gli isolani. Il tutto per “favorire il traffico delle auto private” su un’isola grande appena 1,5 km e con due sole strade. Prosegue dunque senza sosta l’opera di cementificazione di una delle perle più belle del Mediterraneo, alla faccia di chi il Comune voleva chiuderlo, di chi deve vigilare sulla tutela del territorio e di tutti i cittadini!

Fonte: Parvapolis, ProvinciaLatina TV

Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Cronaca, Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *